GIULIANO MERZ:  ITALIANISTICA - bibliografie, materiali, progetto concordanze
Giuliano Merz
Progetto Culturitalia
http://culturitalia.uibk.ac.at

 

 

POLIREMATICHE

 

Significato del termine - dal dizionario di TULLIO DE MAURO:

 

[poキliキreキm犢tiキca]

s.f. TS ling.

gruppo di parole che ha un significato unitario, non desumibile da quello delle parole che lo compongono, sia nell'uso corrente sia in linguaggi tecnico-specialistici, come in italiano vedere rosso "adirarsi" o scala mobile "crescita dei salari al crescere dell'inflazione", ecc.

Sinonimi: lessema complesso, locuzione, locuzione cristallizzata, locuzione polirematica.

覧覧覧覧覧覧

DATA: 1995.

ETIMO: der. di polirematico (: poli- e 1rema con 吠co).]

 

 

Polirematiche a base verbale

(: i verbi qui proposti sono tratti dalle 100 forme pi frequenti dell'ital. scritto)

 

ANDARE

 

andare a babboriveggoli: loc.v. RE tosc.

andare a bottega: loc.v. CO

andare a braccetto: loc.v. CO

andare a buon fine: loc.v. CO

andare a cacare: loc.v. CO

andare a caccia di farfalle: loc.v. CO

andare a canestro: loc.v. TS sport

andare a capo: loc.v. CO

andare a carte quarantotto: loc.v. CO

andare a catafascio: loc.v. CO

andare addosso: loc.v. CO

andare a donne: loc.v. CO

andare a fagiolo: loc.v. CO

andare a fare in culo: loc.v. CO

andare a farsi benedire: loc.v. CO

andare a farsi fottere: loc.v. CO

andare a farsi friggere: loc.v. CO

andare a fondo: loc.v. CO

andare a fuoco: loc.v. CO

andare a gambe all'aria: loc.v. CO

andare a genio: loc.v. CO

andare a giorni: loc.v. CO

andare al camposanto: loc.v. CO

andare al Creatore: loc.v. CO

andare al diavolo: loc.v. CO

andare a letto: loc.v. CO

andare a letto con le galline: loc.v. CO

andare al giorno del giudizio: loc.v. CO

andare alla banda: loc.v. TS mar.

andare alla deriva: loc.v.

andare alla firma: loc.v. TS burocr.

andare all'altare: loc.v. CO

andare all'altro mondo: loc.v. CO

andare all'aria: loc.v. CO

andare alla ventura: loc.v. CO

andare alle stelle: loc.v. CO

andare all'inferno: loc.v. CO

andare all'orza: loc.v. TS mar.

andare al passo: loc.v. CO

andare al tappeto: loc.v. TS sport

andare a lune: loc.v. CO

andare a male: loc.v. CO

andare a momenti: loc.v. CO

andare a monte: loc.v. CO

andare a nascondersi: loc.v. CO

andare a naso: loc.v. CO

andare a nozze: loc.v. CO

andare a pallino: loc.v. CO

andare a parare: loc.v. CO

andare a periodi: loc.v. CO

andare a picco: loc.v. CO

andare a punto: loc.v. TS sport

andare a puttane: loc.v. CO

andare a quel paese: loc.v. CO

andare a ramengo: loc.v.

andare a rete: loc.v. TS sport

andare a rogito: loc.v. TS dir.

andare a rotoli: loc.v. CO

andare a ruba: loc.v. CO

andare a scuola: loc.v. CO

andare a simpatia: loc.v. CO

andare a traverso: loc.v. TS mar.

andare attorno: loc.v. CO

andare avanti: loc.v. CO

andare a vuoto: loc.v. CO

andare a zonzo: loc.v. CO

andare buco: loc.v. CO

andare cauto: loc.v. CO

andare con: loc.v. CO

andare con Dio: loc.v. CO

andare con i piedi di piombo: loc.v. CO

andare controcorrente: loc.v. CO

andare d'accordo: loc.v. CO

andare di corpo: loc.v. CO

andare dietro: loc.v. CO

andare di fretta: loc.v. CO

andare di lusso: loc.v. CO

andare di moda: loc.v. CO

andare di porta in porta: loc.v. CO

andare diritto: loc.v. CO

andare di, per traverso: loc.v. CO

andare e tornare: loc.v. CO

andare e venire: loc.v. CO

andare forte: loc.v. CO

andare gi: loc.v. CO

andare il sangue alla testa: loc.v. CO

andare in avanscoperta: loc.v. CO

andare in bando: loc.v. TS mar.

andare in bernecche: loc.v. RE tosc.

andare in bestia: loc.v. CO

andare in bianco: loc.v. CO

andare in briciole: loc.v. CO

andare in brodo di giuggiole: loc.v. CO

andare in camporella: loc.v. CO

andare in cantina: loc.v. TS teatr.

andare in cenere: loc.v. CO

andare in collera: loc.v. CO

andare incontro: loc.v. CO

andare in estasi: loc.v. CO

andare in fiamme: loc.v. CO

andare in frantumi: loc.v. CO

andare in fumo: loc.v. CO

andare in giro: loc.v. CO

andare in l: loc.v. CO

andare in macchina: loc.v. TS tipogr.

andare in malora: loc.v. CO

andare in onda: loc.v. CO

andare in pagina: loc.v. TS giorn.

andare in pezzi: loc.v. CO

andare in porto: loc.v. CO

andare in protesto: loc.v. CO TS dir.

andare in rovina: loc.v. CO

andare in scena: loc.v. TS teatr.

andare in secca: loc.v. TS mar.

andare in sollucchero: loc.v. CO

andare in stampa: loc.v. TS tipogr.

andare in visibilio: loc.v. CO

andare liscio: loc.v.

andare lontano: loc.v. CO

andare matto: loc.v. CO

andare oltre: loc.v. CO

andare pazzo: loc.v. CO

andare per: loc.v. CO

andare per il giusto verso: loc.v. CO

andare per il proprio verso: loc.v. CO

andare per il sottile: loc.v. CO

andare per la maggiore: loc.v. CO

andare per la propria strada: loc.v. CO

andare per le lunghe: loc.v. CO

andare per le mani di tutti: loc.v. CO

andare per le spicce: loc.v. CO

andare sotto: loc.v. CO

andare su: loc.v. CO

andare su e gi: loc.v. CO

andare sul sicuro: loc.v. CO

andare sul velluto: loc.v. CO

andare su tutte le furie: loc.v. CO

andare via: loc.v. CO

va bene: loc.inter. CO

va e vieni: loc.s.m.inv.


AVERE

 

avere a che dire: loc.v. CO

avere a che fare: loc.v. CO

avere a che vedere: loc.v. CO

avere acqua: loc.v. TS mar.

avere a cuore: loc.v. CO

avere a disposizione: loc.v. CO

avere ai propri piedi: loc.v. CO

avere a mente: loc.v. CO

avere ancora il boccone in bocca: loc.v. CO

avere ancora il latte alla bocca: loc.v. CO

avere buona gamba: loc.v. CO

avere buone braccia: loc.v. CO

avere buone carte: loc.v. CO

avere buon gioco: loc.v. CO

avere buon partito: loc.v. CO

avere cattivo partito: loc.v. CO

avere corpo: loc.v. CO

avere cuore: loc.v. CO

avere da fare: loc.v. CO

avere dalla propria: loc.v. CO

avere davanti agli occhi: loc.v. CO

avere due facce: loc.v. CO

avere due pesi e due misure: loc.v. CO

avere forza di legge: loc.v. TS dir.

avere gli anni del cucco: loc.v. CO

avere gli occhi foderati: loc.v. CO

avere gli occhi foderati di prosciutto: loc.v. CO

avere grilli per la testa: loc.v. CO

avere i capelli dritti: loc.v. CO

avere i coglioni: loc.v. CO

avere idea: loc.v. CO

avere i giorni contati: loc.v. CO

avere il cappio al collo: loc.v. CO

avere il cervello in fondo ai piedi: loc.v. CO

avere il cervello nelle scarpe: loc.v. CO

avere il coltello alla gola: loc.v. CO

avere il coltello dalla parte del manico: loc.v. CO

avere il cuore in gola: loc.v. CO

avere il dente avvelenato: loc.v. CO

avere il diavolo in corpo: loc.v. CO

avere il dono dell'ubiquit: loc.v. CO

avere il fatto proprio: loc.v. CO

avere il fiato corto: loc.v. CO

avere il fiato grosso: loc.v. CO

avere il polso fermo: loc.v. CO

avere il sangue caldo: loc.v. CO

avere il veleno in corpo: loc.v. CO

avere in animo: loc.v. CO

avere in ballo: loc.v. CO

avere in consegna: loc.v. CO

avere in contrario: loc.v. CO

avere in corpo: loc.v. CO

avere in custodia: loc.s.m. CO

avere inizio: loc.v. CO

avere in mano: loc.v. CO

avere in mente: loc.v. CO

avere in progetto: loc.v. CO

avere in pugno: loc.v. CO

avere in, sulla bocca: loc.v. CO

avere intorno: loc.v. CO

avere in vista: loc.v. CO

avere la barba: loc.v. CO

avere la battuta pronta: loc.v. CO

avere la bava alla bocca: loc.v. CO

avere la benda sugli occhi: loc.v. CO

avere la bocca buona: loc.v. CO

avere la bocca cattiva: loc.v. CO

avere la bocca cucita: loc.v. CO

avere la borsa piena: loc.v. CO

avere la borsa stretta: loc.v. CO

avere la borsa vuota: loc.v. CO

avere la catena al collo: loc.v. CO

avere la coda di paglia: loc.v. CO

avere la coda tra le gambe: loc.v. CO

avere la corda al collo: loc.v. CO

avere la coscienza a posto: loc.v. CO

avere la coscienza pulita: loc.v. CO

avere la coscienza sporca: loc.v. CO

avere l'acqua alla gola: loc.v. CO

avere l'acquolina in bocca: loc.v. CO

avere la febbre addosso: loc.v. CO

avere la gola secca: loc.v. CO

avere la lingua biforcuta: loc.v. CO

avere la lingua in bocca: loc.v. CO

avere la lingua sciolta: loc.v. CO

avere la lingua tagliente: loc.v. CO

avere la luna di, per traverso: loc.v. CO

avere la luna storta: loc.v. CO

avere la mano felice: loc.v. CO

avere la mano ferma: loc.v. CO

avere la mano leggera: loc.v. CO

avere la mano pesante: loc.v. CO

avere la meglio: loc.v. CO

avere la memoria corta: loc.v. CO

avere la morte nel cuore: loc.v. CO

avere la peggio: loc.v. CO

avere la pelle dura: loc.v. CO

avere la puzza sotto il naso: loc.v. CO

avere l'argento vivo addosso: loc.v. CO

avere l'aria: loc.v. CO

avere la risposta pronta: loc.v. CO

avere la segatura nel cervello: loc.v. CO

avere la testa altrove: loc.v. CO

avere la testa a posto: loc.v. CO

avere la testa nelle, tra le nuvole: loc.v. CO

avere la testa piena di grilli: loc.v. CO

avere la testa sul collo: loc.v. CO

avere la testa sulle spalle: loc.v. CO

avere la testa vuota: loc.v. CO

avere la vista corta: loc.v. CO

avere la vista lunga: loc.v. CO

avere le ali ai piedi: loc.v. CO

avere le carte in regola: loc.v. CO

avere le corna: loc.v. CO

avere le idee chiare: loc.v. CO

avere le lacrime agli occhi: loc.v. CO

avere le lacrime in tasca: loc.v. CO

avere le lune: loc.v. CO

avere le madonne: loc.v. CO

avere le mani in pasta: loc.v. CO

avere le mani legate: loc.v. CO

avere le mani lunghe: loc.v. CO

avere le ore contate: loc.v. CO

avere le orecchie foderate: loc.v. CO

avere le orecchie foderate di prosciutto: loc.v. CO

avere le orecchie lunghe: loc.v.

avere le palle: loc.v. CO

avere le palle piene: loc.v. CO

avere le pile scariche: loc.v. CO

avere le scatole piene: loc.v. CO

avere le spalle coperte: loc.v. CO

avere le spalle larghe: loc.v. CO

avere le spalle quadrate: loc.v. CO

avere le tasche piene: loc.v. CO

avere le tasche vuote: loc.v. CO

avere le traveggole: loc.v. CO

avere l'imbarazzo della scelta: loc.v. CO

avere l'occhio: loc.v. CO

avere luogo: loc.v. CO

avere mano libera: loc.v. CO

avere molte frecce al proprio arco: loc.v. CO

avere nel cuore: loc.v. CO

avere nel sangue: loc.v. CO

avere parte: loc.v. CO

avere partita vinta: loc.v. CO

avere paura della propria ombra: loc.v. CO

avere per la mente: loc.v. CO

avere per la testa: loc.v. CO

avere per le mani: loc.v. CO

avere presente: loc.v. CO

avere qualche rotella fuori posto: loc.v. CO

avere qualche rotella in meno: loc.v. CO

avere ragione: loc.v. CO

avere ragione di: loc.v. CO

avere sale in zucca: loc.v. CO

avere scena: loc.v. TS teatr.

avere solo due braccia: loc.v. CO

avere su: loc.v. CO

avere sul gozzo: loc.v. CO

avere sulla coscienza: loc.v. CO

avere sulla punta della lingua: loc.v. CO

avere sulla punta delle dita: loc.v. CO

avere sulle palle: loc.v. CO

avere sullo stomaco: loc.v. CO

avere torto: loc.v. CO

avere una marcia in pi: loc.v. CO

avere una sola parola: loc.v. CO

avere una spina nel cuore: loc.v. CO

avere un bel dire: loc.v. CO

avere un diavolo per capello: loc.v. CO

avere un mattone sullo stomaco: loc.v. CO

avere un passato: loc.v. CO

avere un piede nella fossa: loc.v. CO

avere un piede nella tomba: loc.v. CO

avere un rospo in gola: loc.v. CO

avere un santo dalla propria: loc.v. CO

avere voce in capitolo: loc.v.

averla vinta: loc.v. CO

averle tutte vinte: loc.v. CO

averne abbastanza: loc.v. CO

averne ben donde: loc.v. CO

averne fin sopra i capelli: loc.v. CO

averne le palle piene: loc.v. CO

averne le scatole piene: loc.v. CO

averne le tasche piene: loc.v. CO

aversi cura: loc.v. CO


DARE

 

 

dar da fare: loc.v. CO

dare a bere: loc.v. CO

dare a Cesare quel che di Cesare: loc.v. CO

dare a credere: loc.v. CO

dare addosso: loc.v. CO

dare adito: loc.v. CO

dare ai, sui nervi: loc.v. CO

dare a intendere: loc.v. CO

dare alla luce: loc.v. CO

dare alla testa: loc.v. CO

dare alle fiamme: loc.v. CO

dare alle stampe: loc.v. CO

dare aria: loc.v. CO

dare atto: loc.v. CO

dare a vedere: loc.v. CO

dare buca: loc.v. CO

dare causa vinta: loc.v. CO

dare conto: loc.v. CO

dare contro: loc.v. CO

dare corda: loc.v. CO

dare corpo: loc.v. CO

dare corpo alle ombre: loc.v. CO

dare corso: loc.v.

dare credito: loc.v. CO

dare da pensare: loc.v. CO

dare dei punti: loc.v. CO

dare del lei: loc.v. CO

dare del tu: loc.v. CO

dare del voi: loc.v. CO

dare di fuori: loc.v. CO

dare di matto: loc.v. CO

dare di piglio: loc.v. CO

dare di stomaco: loc.v. CO

dare di testa: loc.v. CO

dare di volta il cervello: loc.v. CO

dare esca: loc.v. CO

dare esca al fuoco: loc.v. CO

dare fiato alle trombe: loc.v. CO

dare filo da torcere: loc.v. CO

dare fondo: loc.v.

dare forfait: loc.v. CO

dare fuoco alla miccia: loc.v. CO

dare fuoco alle polveri: loc.v. CO

dare gas: loc.v. CO

dare gli otto giorni: loc.v. CO

dare il benservito: loc.v. CO

dare il braccio: loc.v. CO

dare il buon esempio: loc.v. CO

dare il cambio: loc.v. CO

dare il cattivo esempio: loc.v. CO

dare il la: loc.v.

dare il nome: loc.v. CO

dare il pillotto: loc.v. BU

dare il sangue: loc.v. CO

dare il via: loc.v. CO

dare i natali: loc.v. CO

dare in consegna: loc.v. CO

dare in custodia: loc.v. CO

dare indietro: loc.v. CO

dare in escandescenze: loc.v. CO

dare in pasto: loc.v. CO

dare in smanie: loc.v. CO

dare i numeri: loc.v. CO

dare la birra: loc.v. CO

dare la caccia: loc.v. CO

dare la carica: loc.v. CO

dare la corda: loc.v. CO

dare la destra: loc.v. CO

dare la mano: loc.v. CO

dare l'anima: loc.v.

dare l'anima al diavolo: loc.v. CO

dare la stura: loc.v. CO

dare la vita: loc.v. CO

dare l'avvio: loc.v. CO

dare le mosse: loc.v. CO

dare le spalle: loc.v. CO

dare lettura: loc.v. CO

dare l'idea: loc.v. CO

dare l'ultima mano: loc.v. CO

dare luogo: loc.v. CO

dare man forte: loc.v. CO

dare modo: loc.v. CO

dare nell'occhio: loc.v. CO

dare nel segno: loc.v. CO

dare noia: loc.v. CO

dare nome: loc.v. CO

dare ombra: loc.v. BU

dare orecchio: loc.v. CO

dare partita vinta: loc.v. CO

dare per buono: loc.v. CO

dare quartiere: loc.v. CO

dare ragione: loc.v. CO

dare retta: loc.v. CO

dare spago: loc.v. CO

dare spettacolo: loc.v. CO

dare sulla voce: loc.v. CO

dare tempo al tempo: loc.v. CO

dare torto: loc.v. CO

dare una lezione: loc.v. CO

dare una mano: loc.v. CO

dare una voce: loc.v. CO

dare un calcio al passato: loc.v. CO

dare un colpo al cerchio e uno alla botte: loc.v. CO

dare un'idea: loc.v. CO

dare un occhio: loc.v. CO

dare un punto: loc.v. CO

dare un taglio: loc.v. CO

dare via: loc.v. CO

dare vita: loc.v. CO

dare voce: loc.v.

dare volta: loc.v.


DOVERE

 

(nessuna)

 

 

ESSERE

 

 

essere a cavallo: loc.v. CO

essere a cavallo della tigre: loc.v. CO

essere a conoscenza: loc.v. CO

essere a disposizione: loc.v. CO

essere agli ultimi: loc.v. CO

essere a, in secco: loc.v. CO

essere alla candela: loc.v. CO

essere alle solite: loc.v. CO

essere allo studio: loc.v. CO

essere all'ultimo: loc.v. CO

essere ancora nel mondo della luna: loc.v. CO

essere a piedi: loc.v. CO

essere a spasso: loc.v. CO

essere come cane e gatto: loc.v. CO

essere cosa fatta: loc.v. CO

essere culo e camicia: loc.v. CO

essere da capo: loc.v. CO

essere da tanto: loc.v. CO

essere della partita: loc.v. CO

essere del mestiere: loc.v. CO

essere del numero: loc.v. CO

essere di fretta: loc.v. CO

essere di ritorno: loc.v. CO

essere di scena: loc.v. CO TS teatr.

essere di vedute larghe: loc.v. CO

essere d'uopo: loc.v. CO

essere giocoforza: loc.v. CO

essere il caso: loc.v. CO

essere in bernecche: loc.v. RE tosc.

essere in brodo di giuggiole: loc.v. CO

essere in castigo: loc.v. CO

essere in corrispondenza: loc.v. CO

essere in corsa: loc.v. CO

essere in errore: loc.v. CO

essere in onda: loc.v. CO

essere in progetto: loc.v. CO

essere in ribasso: loc.v. CO

essere in voga: loc.v. CO

essere la goccia che fa traboccare il vaso: loc.v. CO

essere la met di mille: loc.v. CO

essere l'asso di briscola: loc.v. CO

essere l: loc.v. CO

essere l'ombra: loc.v. CO

essere nell'aria: loc.v. CO

essere nelle maniche: loc.v. CO

essere pappa e ciccia: loc.v. CO

essere questione: loc.v. CO

essere solito: loc.v. CO

essere sulla bocca di tutti: loc.v. CO

essere sulla china degli anni: loc.v. CO

essere sulle orme: loc.v. CO

essere un altro conto: loc.v. CO

essere una pera cotta: loc.v. CO

essere via: loc.v. CO


FARE

 

a far tanto: loc.avv. CO

da fare: loc.s.m.inv.

fai da te: loc.s.m.inv.

far cadere dall'alto: loc.v. CO

far cascare dall'alto: loc.v. CO

far chiaro: loc.v. CO

far dannare: loc.v. CO

far dannare l'anima: loc.v. CO

far da s: loc.v. CO

far di conto: loc.v. CO

far disperare: loc.v. CO

far drizzare i capelli: loc.v. CO

fare a botte: loc.v. CO

fare a brandelli: loc.v. CO

fare a cambio: loc.v. CO

fare a cazzotti: loc.v. CO

fare accapponare la pelle: loc.v. CO

fare acqua: loc.v. CO

fare a fette: loc.v. CO

fare affidamento: loc.v. CO

fare a gara: loc.v. CO

fare a, in tempo: loc.v. CO

fare ala: loc.v.

fare al bisogno: loc.v. BU

fare al caso: loc.v. CO

fare all'amore: loc.v. CO

fare ambiente: loc.v. CO

fare a meno: loc.v. CO

fare a met: loc.v. CO

fare amicizia: loc.v. CO

fare angolo: loc.v. CO

fare animo: loc.v. CO

fare anticamera: loc.v. CO

fare a pari e dispari: loc.v. CO

fare a pezzi: loc.v. CO

fare appello: loc.v. CO

fare a pugni: loc.v. CO

fare aria: loc.v. CO

fare a scaricabarile: loc.v. CO

fare assegnamento: loc.v. CO

fare attenzione: loc.v. CO

fare atto: loc.v. BU

fare atto di presenza: loc.v. CO

fare babau: loc.v. CO

fare bella figura: loc.v. CO

fare bene: loc.v. CO

fare boccuccia: loc.v. CO

fare breccia: loc.v. CO

fare brutta figura: loc.v. CO

fare buio: loc.v. CO

fare buon pro: loc.v. CO

fare buon sangue: loc.v. CO

fare buon viso a cattiva sorte: loc.v. CO

fare buon viso a cattivo gioco: loc.v. CO

fare cambio: loc.v. CO

fare capo: loc.v. CO

fare capolino: loc.v. CO

fare cappotto: loc.v.

fare carico: loc.v. CO

fare carriera: loc.v. CO

fare carte false: loc.v. CO

fare caso: loc.v. CO

fare cassetta: loc.v. CO

fare causa comune: loc.v. CO

fare centro: loc.v. CO

fare cerchio: loc.v. CO

fare chiarezza: loc.v. CO

fare cianchetta: loc.v. RE centr.

fare cifra tonda: loc.v. CO

fare cilecca: loc.v. CO

fare colonna: loc.v. LE

fare colpo: loc.v. CO

fare combutta: loc.v. CO

fare commercio del proprio corpo: loc.v. CO

fare commercio di s: loc.v. CO

fare compagnia: loc.v. CO

fare complimenti: loc.v. CO

fare confusione: loc.v. CO

fare conoscenza: loc.v. CO

fare conto: loc.v. CO

fare coraggio: loc.v. CO

fare da mangiare: loc.v. CO

fare del bene: loc.v. CO

fare del proprio meglio: loc.v. CO

fare dietro front: loc.v. CO

fare difficolt: loc.v. CO

fare di necessit virt: loc.v. CO

fare di no: loc.v. CO

fare di ogni erba un fascio: loc.v. CO

fare di s: loc.v. CO

fare due pi due: loc.v. CO

fare eccezione: loc.v. CO

fare eco: loc.v. CO

fare economia: loc.v. CO

fare epoca: loc.v. CO

fare fagotto: loc.v. CO

fare faville: loc.v. CO

fare fede: loc.v. CO

fare fesso: loc.v. CO

fare festa: loc.v. CO

fare fiasco: loc.v. CO

fare figura: loc.v. CO

fare finta: loc.v. CO

fare finta di niente: loc.v. CO

fare follie: loc.v. CO

fare fondamento: loc.v. CO

fare forca: loc.v. RE tosc.

fare fortuna: loc.v. CO

fare forza: loc.v. CO

fare fronte: loc.v. CO

fare fronte comune: loc.v. CO

fare fuochi d'artificio: loc.v. CO

fare fuoco: loc.v. CO

fare fuoco e fiamme: loc.v. CO

fare fuoco e fulmini: loc.v. CO

fare fuori: loc.v. CO

fare furore: loc.v. CO

fare giacomo giacomo: loc.v. CO

fare ginocchino: loc.v. CO

fare giorno: loc.v. CO

fare gli occhiacci: loc.v. CO

fare gli occhi dolci: loc.v. CO

fare gli onori di casa: loc.v. CO

fare i bagagli: loc.v. CO

fare i botti: loc.v. DI roman.

fare i complimenti: loc.v. CO

fare i conti: loc.v. CO

fare i conti in tasca: loc.v. CO

fare i conti senza l'oste: loc.v. CO

fare i fatti: loc.v. CO

fare i gattini: loc.v. CO

fare il bello e il brutto tempo: loc.v. CO

fare il bello e il cattivo tempo: loc.v. CO

fare il bis: loc.v. CO

fare il bravo: loc.v. CO

fare il broncio: loc.v. CO

fare il buono e il cattivo tempo: loc.v. CO

fare il callo: loc.v. CO

fare il cavallino: loc.v. CO

fare il chilo: loc.v. CO

fare il culo: loc.v. CO

fare il deserto: loc.v. CO

fare il diavolo a quattro: loc.v. CO

fare il filo: loc.v.

fare il gesto: loc.v. CO

fare il gioco: loc.v. CO

fare il mazzo: loc.v. CO

fare il mestiere: loc.v. CO

fare il militare: loc.v. CO

fare il morto: loc.v. CO

fare il muso: loc.v. CO

fare il nido: loc.v. CO

fare il nome: loc.v. CO

fare il paio: loc.v. CO

fare il passo pi lungo della gamba: loc.v. CO

fare il pesce in barile: loc.v. CO

fare il pieno: loc.v. CO

fare il primo passo: loc.v. CO

fare il proprio corso: loc.v. CO

fare il proprio tempo: loc.v. CO

fare il punto: loc.v.

fare il solletico: loc.v. CO

fare il verso: loc.v. CO

fare il vuoto: loc.v. CO

fare in fretta: loc.v. CO

fare i salti mortali: loc.v. CO

fare la barba: loc.v. CO

fare la bella statuina: loc.v. CO

fare l'abitudine: loc.v. CO

fare la bocca: loc.v. CO

fare la calza: loc.v. CO

fare la coda: loc.v. CO

fare la commedia: loc.v. CO

fare la cornice: loc.v. CO

fare la corte: loc.v. CO

fare la cresta: loc.v. CO

fare la faccia feroce: loc.v. CO

fare la fame: loc.v. CO

fare la festa: loc.v. CO

fare la fila: loc.v. CO

fare la fine del topo: loc.v. CO

fare la mafia: loc.v. RE merid.

fare la mano: loc.v. CO

fare la mano morta: loc.v. CO

fare la morale: loc.v. CO

fare l'amore: loc.v.

fare la mossa: loc.v. CO

fare la muffa: loc.v. CO

fare la nanna: loc.v. CO

fare l'andatura: loc.v. TS sport

fare la notte: loc.v. CO

fare la pappa: loc.v. CO

fare la pelle: loc.v. CO

fare la posta: loc.v. CO

fare la prima mossa: loc.v. CO

fare largo: loc.v. CO

fare la ronda: loc.v. CO

fare la ruota: loc.v. CO

fare la spesa: loc.v. CO

fare la spola: loc.v. CO

fare la tara: loc.v. CO

fare la testa come un pallone: loc.v. CO

fare la vita: loc.v. CO

fare la voce grossa: loc.v. CO

fare le barricate: loc.v. CO

fare le carte: loc.v. CO

fare le corna: loc.v. CO

fare le cose a met: loc.v. CO

fare le feste: loc.v. CO

fare le ore piccole: loc.v. CO

fare le scarpe: loc.v. CO

fare le spese: loc.v. CO

fare leva: loc.v. CO

fare le valigie: loc.v. CO

fare le veci: loc.v. CO

fare lezione: loc.v. CO

fare l'indiano: loc.v. CO

fare l'occhietto: loc.v. CO

fare l'occhio: loc.v. CO

fare l'occhiolino: loc.v. CO

fare l'orecchio: loc.v. CO

fare lo struzzo: loc.v. CO

fare luce: loc.v. CO

fare male: loc.v. CO

fare man bassa: loc.v. CO

fare manichetto: loc.v. CO

fare marchette: loc.v. CO

fare marcia indietro: loc.v. CO

fare mattina: loc.v. CO

fare mente locale: loc.v. CO

fare miracoli: loc.v. CO

fare monte: loc.v. LE

fare mostra: loc.v.

fare naufragio: loc.v. CO

fare nero: loc.v. CO

fare no: loc.v. CO

fare notizia: loc.v. CO

fare notte: loc.v. CO

fare numero: loc.s.m. CO

fare obbligo: loc.v. TS burocr.

fare oggetto: loc.v. CO

fare ombra: loc.v. CO

fare onore: loc.v. CO

fare opera di: loc.v. CO

fare orecchie da mercante: loc.v. CO

fare pace: loc.v. CO

fare parte: loc.v. CO

fare passi da gigante: loc.v. CO

fare pazzie: loc.v. CO

fare pelo e contropelo: loc.v. CO

fare per dire: loc.v. CO

fare piazza pulita: loc.v. CO

fare piedino: loc.v. CO

fare piet: loc.v. CO

fare presa: loc.v. CO

fare presente: loc.v. CO

fare presto: loc.v. CO

fare prezza: loc.v. LE

fare prima: loc.v. CO

fare proprio: loc.v. CO

fare pulizia: loc.v. CO

fare quadrato: loc.v. CO

fare quattrini: loc.v. CO

fare rapporto: loc.v.

fare razza: loc.v. CO

fare ressa: loc.v. CO

fare retromarcia: loc.v. CO

fare riferimento: loc.v. CO

fare rifornimento: loc.v. CO

fare risultato: loc.v. TS sport

fare rotta: loc.v. CO

fare sangue: loc.v. CO

fare salotto: loc.v. CO

fare san Martino: loc.v. CO

fare scalo: loc.v. CO

fare scarpetta: loc.v. CO

fare scena: loc.v.

fare scena muta: loc.v. CO

fare scene: loc.v. CO

fare scintille: loc.v. CO

fare scudo: loc.v. CO

fare scuffia: loc.v. TS mar.

fare scuola: loc.v. CO

fare secco: loc.v. CO

fare sega: loc.v. CO

fare segno: loc.v. CO

fare seguito: loc.v. CO

fare sembianza: loc.v. LE

fare sensazione: loc.v. CO

fare sera: loc.v. CO

fare sesso: loc.v. CO

fare sfoggio: loc.v. CO

fare s: loc.v. CO

fare soldi: loc.v. CO

fare solecchio: loc.v. CO

fare spallucce: loc.v. CO

fare spazio: loc.v. CO

fare specie: loc.v. CO

fare storie: loc.v. CO

fare strada: loc.v. CO

fare su: loc.v. RE sett.

fare sul serio: loc.v. CO

fare tabula rasa: loc.v. CO

fare tappezzeria: loc.v. CO

fare tardi: loc.v. CO

fare tela: loc.v. CO

fare tendenza: loc.v. CO

fare tesoro: loc.v. CO

fare testamento: loc.v. CO

fare testo: loc.v. CO

fare tombola: loc.v. CO

fare una croce sopra: loc.v. CO

fare una faccia cos: loc.v. CO

fare una figura da cioccolataio: loc.v. RE sett.

fare una figura da peracottaro: loc.v. DI roman.

fare una malattia: loc.v. CO

fare una testa cos: loc.v. CO

fare un baffo: loc.v. CO

fare un buco nell'acqua: loc.v. CO

fare un figlio: loc.v. CO

fare un fischio: loc.v. CO

fare un passo avanti: loc.v. CO

fare un passo avanti e uno indietro: loc.v. CO

fare un passo indietro: loc.v. CO

fare un pensierino: loc.v. CO

fare vento: loc.v. CO

fare vigilia: loc.v. CO

fare zuppetta: loc.v. CO

far girare i coglioni: loc.v. CO

far girare la testa: loc.v. CO

far girare le palle: loc.v. CO

far girare le scatole: loc.v. CO

far gola: loc.v. CO

farlo a fette: loc.v. CO

farne pi di Bertoldo in Francia: loc.v. CO

far parlare di s: loc.v. CO

far pesare: loc.v. CO

far piangere: loc.v. CO

far piangere i sassi: loc.v. CO

far ridere: loc.v. CO

far ridere i polli: loc.v. CO

far risuscitare i morti: loc.v. CO

far rizzare i capelli: loc.v. CO

far saltare il banco: loc.v. CO

far saltare le cervella: loc.v. CO

far scappare la pazienza a un santo: loc.v. CO

far vela: loc.v. CO

far venire i capelli bianchi: loc.v. CO

far venire i capelli dritti: loc.v. CO

far venire il latte alle ginocchia: loc.v. CO

far venire la barba: loc.v. CO

far venire l'acquolina in bocca: loc.v. CO

fate vobis: loc.v. BU

fate voi: loc.v. CO

sul far del giorno: loc.avv. CO

sul far della notte: loc.avv. CO

sul far della sera: loc.avv. CO


 

GUARDARE

 

 

guardare al microscopio: loc.v. CO

guardare a vista: loc.v. CO

guardare con tanto d'occhi: loc.v. CO

guardare di sbieco: loc.v. CO

guardare di traverso: loc.v. CO

guardare il, al minuto: loc.v. CO

guardare in cagnesco: loc.v. CO

guardare in faccia: loc.v. CO

guardare in, per aria: loc.v. CO

guardare in tralice: loc.v. CO

guardare in viso: loc.v. CO

guardare le spalle: loc.v. CO

guardare male: loc.v. CO

guardare per il sottile: loc.v. CO

guardare storto: loc.v. CO


 

LASCIARE

 

 

lasciar andare: loc.v. CO

lasciar correre: loc.v. CO

lasciar detto: loc.v. CO

lasciar dire: loc.v. CO

lasciare a desiderare: loc.v. CO

lasciare a met: loc.v. CO

lasciare a, in secco: loc.v. CO

lasciare a piedi: loc.v. CO

lasciare cadere: loc.v. CO

lasciare con un palmo di naso: loc.v. CO

lasciare dietro: loc.v. CO

lasciare fuori: loc.v. CO

lasciare gi: loc.v. CO

lasciare il campo: loc.v. CO

lasciare il certo per l'incerto: loc.v. CO

lasciare il mondo: loc.v. CO

lasciare il secolo: loc.v. CO

lasciare il segno: loc.v. CO

lasciare il velo: loc.v. CO

lasciare in asso: loc.v. CO

lasciare indietro: loc.v. CO

lasciare in pace: loc.v. CO

lasciare in secca: loc.v. BU

lasciare l'abito: loc.v. CO

lasciare la bocca buona: loc.v. CO

lasciare la bocca cattiva: loc.v. CO

lasciare la stecca: loc.v. CO

lasciare le briglie sul collo: loc.v. BU

lasciare mano libera: loc.v. CO

lasciare nella penna: loc.v. CO

lasciare questa terra: loc.v. CO

lasciare tempo al tempo: loc.v. CO

lasciar fare: loc.v. CO

lasciar perdere: loc.v. CO

lasciar scritto: loc.v. CO

lasciar stare: loc.v. CO

lasciar vivere: loc.v. CO


METTERE

 

mettere a confronto: loc.v. CO

mettere a contributo: loc.v. BU

mettere acqua nel vino: loc.v. CO

mettere a dieta: loc.v. CO

mettere a dimora: loc.v. TS agr.

mettere a disposizione: loc.v. CO

mettere a ferro e fuoco: loc.v. CO

mettere a frutto: loc.v. CO

mettere a fuoco: loc.v. CO

mettere a fuoco e fiamme: loc.v. CO

mettere ai voti: loc.v. CO

mettere a lato: loc.v. TS sport

mettere al bando: loc.v. CO

mettere al corrente: loc.v. CO

mettere a letto: loc.v. CO

mettere al guinzaglio: loc.v. CO

mettere alla carretta: loc.v. BU

mettere alla gogna: loc.v. CO

mettere alla, in berlina: loc.v. CO

mettere alla porta: loc.v. CO

mettere alla prova: loc.v. CO

mettere alla sbarra: loc.v. CO

mettere alle calcagna: loc.v. CO

mettere alle corde: loc.v. CO

mettere alle costole: loc.v. CO

mettere all'indice: loc.v. CO

mettere all'uscio: loc.v. CO

mettere al mondo: loc.v. CO

mettere al muro: loc.v. CO

mettere al palo: loc.v. CO

mettere al tappeto: loc.v. TS sport

mettere a massa: loc.v. TS elettr.

mettere a morte: loc.v. CO

mettere a nudo: loc.v. CO

mettere a parte: loc.v. CO

mettere a posto: loc.v. CO

mettere a profitto: loc.v. CO

mettere a punto: loc.v.

mettere a registro: loc.v. TS tipogr.

mettere a repentaglio: loc.v. CO

mettere a rischio: loc.v. CO

mettere a sacco: loc.v. CO

mettere a segno: loc.v. CO

mettere a soqquadro: loc.v. CO

mettere a tacere: loc.v. CO

mettere a terra: loc.v.

mettere avanti: loc.v. CO

mettere a verbale: loc.v. CO

mettere bene: loc.v. CO

mettere bocca: loc.v. CO

mettere cervello: loc.v. CO

mettere conto: loc.v. BU

mettere da parte: loc.v. CO

mettere fine: loc.v. CO

mettere fuori legge: loc.v. CO

mettere gi: loc.v. CO

mettere giudizio: loc.v. CO

mettere gli occhi addosso: loc.v. CO

mettere gli occhi su: loc.v. CO

mettere i bastoni tra le ruote: loc.v. CO

mettere i brividi: loc.v. CO

mettere i denti: loc.v. CO

mettere il bavaglio: loc.v. CO

mettere il becco: loc.v. CO

mettere il carro davanti ai buoi: loc.v. CO

mettere il caso: loc.v. CO

mettere il dito nella, sulla piaga: loc.v. CO

mettere il laccio al collo: loc.v. CO

mettere il lupo nell'ovile: loc.v. CO

mettere il muso: loc.v. CO

mettere il naso: loc.v. CO

mettere il naso fuori: loc.v. CO

mettere il piede in fallo: loc.v. CO

mettere in atto: loc.v. CO

mettere in ballo: loc.v. CO

mettere in barzelletta: loc.v. CO

mettere in bocca: loc.v. CO

mettere in buona luce: loc.v. CO

mettere in caldo: loc.v. CO

mettere in campo: loc.v. CO

mettere in carica: loc.v. CO

mettere in carta: loc.v. CO

mettere in castello: loc.v. LE

mettere in castigo: loc.v. CO

mettere in cattiva luce: loc.v. CO

mettere in chiaro: loc.v. CO

mettere incinta: loc.v. CO

mettere in circolazione: loc.v.

mettere in commercio: loc.v. CO

mettere in condizione: loc.v. CO

mettere in corpo: loc.v. CO

mettere in crisi: loc.v. CO

mettere in croce: loc.v. CO

mettere in difficolt: loc.v. CO

mettere in discussione: loc.v. CO

mettere in dubbio: loc.v. CO

mettere in evidenza: loc.v. CO

mettere in fase: loc.v. TS tecn.

mettere in forse: loc.v. CO

mettere in frigorifero: loc.v. CO

mettere in fuga: loc.v. CO

mettere in ginocchio: loc.v. CO

mettere in gioco: loc.v. CO

mettere in giro: loc.v. CO

mettere in guardia: loc.v. CO

mettere in libert: loc.v. CO

mettere in luce: loc.v. CO

mettere in mano: loc.v. CO

mettere in mezzo: loc.v. CO

mettere in mora: loc.v. TS dir.

mettere in mostra: loc.v. CO

mettere in moto: loc.v. CO

mettere in, nel conto: loc.v. CO

mettere in ombra: loc.v. CO

mettere in onda: loc.v. CO

mettere in opera: loc.v. CO

mettere in pagina: loc.v. TS tipogr.

mettere in palio: loc.v. CO

mettere in piazza: loc.v. CO

mettere in piedi: loc.v. CO

mettere in pratica: loc.v. CO

mettere in preventivo: loc.v. CO

mettere in pubblico: loc.v. CO

mettere in questione: loc.v. CO

mettere in rapporto: loc.v. CO

mettere in relazione: loc.v. CO

mettere in rilievo: loc.v. CO

mettere in risalto: loc.v. CO

mettere in scena: loc.v. CO

mettere insieme: loc.v. CO

mettere in tavola: loc.v. CO

mettere in testa: loc.v. CO

mettere in valore: loc.v. TS econ.

mettere in vendita: loc.v. CO

mettere i piedi in testa: loc.v. CO

mettere i piedi sul collo: loc.v. CO

mettere i puntini sulle, sugl'i: loc.v. CO

mettere l'accento: loc.v. CO

mettere la corda al collo: loc.v. CO

mettere la fiaccola sotto il moggio: loc.v. BU

mettere la firma: loc.v. CO

mettere la lancia in resta: loc.v. CO

mettere la mano sul fuoco: loc.v. CO

mettere la mordacchia: loc.v. CO

mettere la museruola: loc.v. CO

mettere l'anello: loc.v. CO

mettere la parola fine: loc.v. CO

mettere la prora al vento: loc.v. TS mar.

mettere la prora a terra: loc.v. TS mar.

mettere la testa a partito: loc.v. CO

mettere la testa a posto: loc.v. CO

mettere la, una pulce nell'orecchio: loc.v. CO

mettere le ali: loc.v. CO

mettere le ali ai piedi: loc.v. CO

mettere le carte in tavola: loc.v. CO

mettere le corna: loc.v. CO

mettere legna al fuoco: loc.v. BU

mettere le mani: loc.v. CO

mettere le mani addosso: loc.v. CO

mettere le mani avanti: loc.v. CO

mettere l'esca accanto al fuoco: loc.v. CO

mettere lingua: loc.v. CO

mettere lo zampino: loc.v. CO

mettere male: loc.v. CO

mettere mano: loc.v. CO

mettere mano alla borsa: loc.v. CO

mettere mano al portafoglio: loc.v. CO

mettere nelle mani: loc.v. CO

mettere nel sacco: loc.v. CO

mettere nero su bianco: loc.v. CO

mettere pace: loc.v. CO

mettere piede: loc.v. CO

mettere radici: loc.v. CO

mettere sotto: loc.v. CO

mettere sotto i denti: loc.v. CO

mettere sotto i piedi: loc.v. CO

mettere su: loc.v. CO

mettere su casa: loc.v. CO

mettere su chili: loc.v. CO

mettere su famiglia: loc.v. CO

mettere sugli, sull'attenti: loc.v. CO

mettere sulla bilancia: loc.v. CO

mettere sull'altare: loc.v. CO

mettere sull'avviso: loc.v. CO

mettere sul piatto della bilancia: loc.v. CO

mettere sul piedistallo: loc.v. CO

mettere sul tappeto: loc.v. CO

mettere su pancia: loc.v. CO

mettere su peso: loc.v. CO

mettere tavola: loc.v. OB

mettere troppa carne al fuoco: loc.v. CO

mettere una croce sopra: loc.v. CO

mettere una pietra sopra: loc.v. CO

mettere via: loc.v. CO

 

 

PARLARE

 

 

parlare ai banchi: loc.v. CO

parlare ai sordi: loc.v. CO

parlare al deserto: loc.v. CO

parlare all'aria: loc.v. CO

parlare al muro: loc.v. CO

parlare al vento: loc.v. CO

parlare a macchinetta: loc.v. CO

parlare a nuora perch suocera intenda: loc.v. CO

parlare chiaro: loc.v. CO

parlare come un libro stampato: loc.v. CO

parlare come un mulino a vento: loc.v. CO

parlare dal pulpito: loc.v. CO

parlare del pi e del meno: loc.v. CO

parlare di corda in casa dell'impiccato: loc.v. CO

parlare in chicchera: loc.v. BU

parlare in codice: loc.v. CO

parlare in Crusca: loc.v. BU

parlare in quinci e quindi: loc.v. CO

parlare italiano: loc.v. CO

parlare la stessa lingua: loc.v. CO


 

POTERE

 

pu darsi: loc.avv. CO

 

 

PRENDERE

 

 

rendere a calci: loc.v. CO

prendere a calci in culo: loc.v. CO

prendere a calci nel sedere: loc.v. CO

prendere a cuore: loc.v. CO

prendere alla leggera: loc.v. CO

prendere all'amo: loc.v. CO

prendere al varco: loc.v. CO

prendere a male parole: loc.v. CO

prendere a pesci in faccia: loc.v. CO

prendere a torte in faccia: loc.v. CO

prendere atto: loc.v. CO

prendere bene: loc.v. CO

prendere campo: loc.v. CO

prendere cappello: loc.v. CO

prendere chili: loc.v. CO

prendere commiato: loc.v. CO

prendere con le molle: loc.v. CO

prendere con le pinze: loc.v. CO

prendere conoscenza: loc.v. CO

prendere corpo: loc.v. CO

prendere coscienza: loc.v. CO

prendere d'aceto: loc.v.

prendere da parte: loc.v. CO

prendere d'assalto: loc.v. CO

prendere di mira: loc.v. CO

prendere d'infilata: loc.v.

prendere di petto: loc.v. CO

prendere di punta: loc.v. CO

prendere due piccioni con una fava: loc.v. CO

prendere fiato: loc.v. CO

prendere fischi per fiaschi: loc.v. CO

prendere forma: loc.v. CO

prendere forza: loc.v. CO

prendere fuoco: loc.v. CO

prendere il coltello dalla lama: loc.v. CO

prendere il coraggio a due mani: loc.v. CO

prendere il coraggio a quattro mani: loc.v. CO

prendere il cuore: loc.v. CO

prendere il dito con tutta la mano: loc.v. CO

prendere il giorno per la notte: loc.v. CO

prendere il largo: loc.v. CO

prendere il mare: loc.v. CO

prendere il panno per il suo verso: loc.v. CO

prendere il saio: loc.v. CO

prendere il toro per le corna: loc.v. CO

prendere il velo: loc.v. CO

prendere il vento: loc.v. CO

prendere il volo: loc.v. CO

prendere in carico: loc.v. TS rag.

prendere in castagna: loc.v. CO

prendere in consegna: loc.v. CO

prendere in considerazione: loc.v. CO

prendere in custodia: loc.v. CO

prendere in esame: loc.v. CO

prendere in giro: loc.v. CO

prendere inizio: loc.v. CO

prendere in mano: loc.v. CO

prendere in parola: loc.v. CO

prendere i voti: loc.v. CO

prendere l'abito: loc.v. CO

prendere la corsa: loc.v. CO

prendere la fuga: loc.v. CO

prendere la mano: loc.v. CO

prendere l'anello: loc.v. CO

prendere la pala per il manico: loc.v. CO

prendere la parola: loc.v. CO

prendere la porta: loc.v. CO

prendere la stura: loc.v. CO

prendere la testa: loc.v. CO

prendere la tonaca: loc.v. CO

prendere l'avvio: loc.v. CO

prendere le armi: loc.v. CO

prendere le misure: loc.v. CO

prendere le mosse: loc.v. CO

prendere le parti: loc.v. CO

prendere lucciole per lanterne: loc.v. CO

prendere l'uscio: loc.v. CO

prendere male: loc.v. CO

prendere nella rete: loc.v. CO

prendere nota: loc.v. CO

prendere o lasciare: loc.inter. CO

prendere ombra: loc.v.

prendere parte: loc.v. CO

prendere partito: loc.v. CO

prendere per buona moneta: loc.v. CO

prendere per buono: loc.v. CO

prendere per fame: loc.v. CO

prendere per i fondelli: loc.v. CO

prendere per il bavero: loc.v. CO

prendere per il collo: loc.v. CO

prendere per il culo: loc.v. CO

prendere per il fondo dei calzoni: loc.v. CO

prendere per il naso: loc.v. CO

prendere per il proprio verso: loc.v. CO

prendere per il verso giusto: loc.v. CO

prendere per la cavezza: loc.v. CO

prendere per la gola: loc.v. CO

prendere per mano: loc.v. CO

prendere per moneta contante: loc.v. CO

prendere per moneta corrente: loc.v. CO

prendere piede: loc.v. CO

prendere posizione: loc.v. CO

prendere possesso: loc.v.

prendere posto: loc.v. CO

prendere quota: loc.v. CO

prendere servizio: loc.v. CO

prendere sonno: loc.v. CO

prendere su di s: loc.v. CO

prendere sul serio: loc.v. CO

prendere tempo: loc.v. CO

prendere terra: loc.v. CO

prendere una brutta piega: loc.v. CO

prendere una buca: loc.v. CO

prendere una buona piega: loc.v. CO

prendere una cattiva piega: loc.v. CO

prendere un pesce: loc.v. TS sport

prendere visione: loc.v. CO

prenderla alla larga: loc.v. CO

prenderla alla lontana: loc.v. CO

prenderla da lontano: loc.v. CO

prenderla larga: loc.v. CO

 

 

SAPERE

 

 

saperci fare: loc.v. CO

sapere a memoria: loc.v. CO

sapere come il paternostro: loc.v. CO

sapere come l'avemaria: loc.v. CO

sapere di latino: loc.v. LE

sapere di sale: loc.v. LE

sapere dove il diavolo tiene la coda: loc.v. CO

sapere il conto proprio: loc.v. CO

sapere il fatto proprio: loc.v. CO

sapere nome e cognome: loc.v. CO

saperla lunga: loc.v. CO

saperne una pi del diavolo: loc.v. CO

sapersi vendere: loc.v. CO

saper stare al mondo: loc.v. CO

saper tenere la penna in mano: loc.v. CO

saper vendere la propria merce: loc.v. CO

 

 

SENTIRE

 

sentire odore di polvere: loc.v. BU

 

 

STARE

 

star nel credere: loc.s.m. TS dir.

stare a bada: loc.v. LE

stare a bottega: loc.v. CO

stare accorto: loc.v. CO

stare a cuore: loc.v. CO

stare addosso: loc.v. CO

stare a galla: loc.v. CO

stare agli scherzi: loc.v. CO

stare a guardare: loc.v. CO

stare ai patti: loc.v. CO

stare al gioco: loc.v. CO

stare alla finestra: loc.v. CO

stare allo scherzo: loc.v. CO

stare al proprio posto: loc.v. CO

stare al quia: loc.v. LE

stare appresso: loc.v. CO

stare attento: loc.v. CO

stare attorno: loc.v. CO

stare a vedere: loc.v. CO

stare con la mano sull'elsa: loc.v. BU

stare di casa: loc.v. CO

stare dietro: loc.v. CO

stare fresco: loc.v. CO

stare in castigo: loc.v. CO

stare in guardia: loc.v. CO

stare in piedi: loc.v. CO

stare insieme: loc.v. CO

stare intorno: loc.v. CO

stare su: loc.v. CO

stare sull'anima: loc.v. CO

stare alle, sulle mosse: loc.v. CO

stare sulle spese: loc.v. CO

stare sullo stomaco: loc.v. CO

 

 

TROVARE

 

(nessuna)

 

 

VEDERE

 

al vedere: loc.avv. CO

vedere come fumo negli occhi: loc.v. CO

vedere con i propri occhi: loc.v. CO

vedere il fondo: loc.v. CO

vedere il sole a scacchi: loc.v. CO

vedere i sorci verdi: loc.v. CO

vedere la luce: loc.v. CO

vedere le lucciole: loc.v. CO

vedere l'erba dalla parte delle radici: loc.v. CO

vedere le stelle: loc.v. CO

vedere lontano: loc.v. CO

vedere nascere: loc.v. CO

vedere nero: loc.v. CO

vedere per credere: loc.v. CO

vedere rosa: loc.v. CO

vedere rosso: loc.v. CO

vedere tutto nero: loc.v. CO

 

 

VENIRE

 

a venire: loc.agg.inv. CO

venir detto: loc.v. CO

venire a capo: loc.v. CO

venire a conoscenza: loc.v. CO

venire a contesa: loc.v. CO

venire a galla: loc.v. CO

venire ai fatti: loc.v. CO

venire a, in taglio: loc.v. CO

venire al bisogno: loc.v. CO

venire al dunque: loc.v. CO

venire al fatto: loc.v. CO

venire alla conclusione: loc.v. CO

venire alla luce: loc.v. CO

venire alla vita: loc.v. CO

venire alle mani: loc.v. CO

venire alle orecchie: loc.v. CO

venire alle prese: loc.v. CO

venire al mondo: loc.v. CO

venire al punto: loc.v. CO

venire a mancare: loc.v. CO

venire a parole: loc.v. CO

venire a patti: loc.v. CO

venire a sapere: loc.v. CO

venire a tiro: loc.v. CO

venire avanti: loc.v. CO

venire dai monti: loc.v. CO

venire dalla gavetta: loc.v. CO

venire dalla zolla: loc.v. CO

venire dal mondo della luna: loc.v. CO

venire dal niente: loc.v. CO

venire dal nulla: loc.v. CO

venire dentro: loc.v. CO

venire dietro: loc.v. CO

venire dopo: loc.v. CO

venire fatto: loc.v. CO

venire fuori: loc.v. CO

venire gi: loc.v. CO

venire in antipatia: loc.v. CO

venire in mente: loc.v. CO

venire in odio: loc.v. CO

venire in possesso: loc.v. CO

venire meno: loc.v. CO

venire per le mani: loc.v. CO

venire prima: loc.v. CO

venire su: loc.v.

venire via: loc.v. CO

venir manco: loc.v. LE

 

 

VOLERE

volere bene: loc.v. CO

volere dire: loc.v. CO

volere la botte piena e la moglie ubriaca: loc.v. CO

volere la testa: loc.v. CO

volere male: loc.v. CO

volere o no: loc.avv. CO

volere o volare: loc.avv. CO

volere un bene dell'anima: loc.v. CO

 

 

NOTA:

La marca d'uso ci d maggiori informazioni sull'effettivo grado di utilizzazione di un lemma (basso uso, alto uso, comune, ecc.) o sul particolare ambito d'uso (letterario, tecnico-specialistico). I lemmi, secondo le marche d'uso, possono essere considerati:
           FO fondamentali: i circa 2000 vocaboli di altissima frequenza, che da soli costituiscono circa il 90% delle parole che ricorrono nell'insieme di tutti i testi scritti o dei discorsi;
           AU di alto uso: i circa 2500 vocaboli di alta frequenza, che costituiscono tra il 6% e l'8% di ci che diciamo o scriviamo;
           AD di alta disponibilit: i circa 1900 vocaboli di uso relativamente raro nel parlare o nello scrivere, ma che sono a tutti ben noti perch di grande rilevanza nella vita quotidiana;
           CO comuni: i circa 40000 vocaboli che possiamo capire indipendentemente dal mestiere che facciamo o dalla specializzazione che abbiamo, e che generalmente sono ben noti a chiunque abbia un livello di istruzione medio-superiore;
           BU di basso uso: vocaboli rari ma che ancora circolano in testi e discorsi del presente;
           OB obsoleti: vocaboli non pi presenti nell'uso attuale, ma tuttora registrati in dizionari molto diffusi;
           LE letterari: vocaboli noti a chi ha pi confidenza con i classici della nostra letteratura;
           RE regionali: vocaboli usati soprattutto in una delle variet locali dell'italiano;
           DI dialettali: vocaboli che, all'interno di testi e discorsi italiani, sono avvertiti come appartenenti a un particolare dialetto;
           ES esotismi: vocaboli avvertiti come stranieri, non adattati e non inseriti nella morfologia italiana;
           TS tecnico-specialistici: vocaboli noti soprattutto in rapporto a particolari attivit e a studi specialistici.


Kontakt: gmerz@rom.unizh.ch

 


Torna a Lezioni & Materiali